Scuola secondaria

Spazi per imparare, spazi per giocare...spazi per crescere!

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Qualche assaggio della nostra quotidianità

Italiano

In prima media ci dedichiamo allo studio della mitologia e dell’epica classica. Ai ragazzi vengono presentate le caratteristiche del mito, le origini e la struttura di questi testi. In seguito si passa alla lettura dei principali miti greci e allo studio dei protagonisti: uomini, eroi, mostri mitologici… Insieme agli alunni si costruisce l’albero genealogico degli dei greci, presentando le caratteristiche e le principali leggende legate ad ogni divinità. Dopo lo studio della mitologia, si passa all’epica classica e alla lettura di alcuni passi di Iliade, Odissea ed Eneide, contestualizzando le opere all’interno del contesto storico e sociale cui appartengono.

Lo studio della mitologia e dell’epica viene presentato in modo ludico e divertente, grazie alla lettura drammatizzata (ogni alunno legge la parte di un personaggio in modo espressivo), alla costruzione di mappe, schemi, disegni e fumetti. L’obiettivo è quello di far capire quanto la mitologia e l’epica siano profondamente ancorate alla nostra cultura, alle nostre radici; e di scoprire quanto queste storie millenarie abbiano ancora da insegnarci.

Descrizione immagine
Descrizione immagine

In seconda media si abbandona l’epica per avviarsi allo studio della letteratura: l’insegnante di italiano ha il compito di presentare ai ragazzi i principali protagonisti e le opere più importanti della storia della lingua italiana dalle origini. Particolarmente interessante per i ragazzi è lo studio di Dante Alighieri e della sua Commedia: grazie allo studio di Dante i ragazzi s’immergono in un mondo estremamente affascinante, sono chiamati a ragionare su concetti astratti e sul contesto storico di cui l’autore fa parte.

Uno dei metodi più amati dai ragazzi per rafforzare e consolidare le proprie conoscenze è il quiz: i ragazzi vengono divisi in squadre e sono invitati a collaborare per ricordare eventi, passaggi e protagonisti studiati in classe.

Gli alunni di tutte le classi sono chiamati tutti i mesi a scegliere un libro tra quelli messi a disposizione dalla scuola: in classe viene allestita una vera e propria mini biblioteca e i ragazzi vengono guidati dall’insegnante nella scelta del libro più adatto ai loro gusti e alle loro capacità. Dopo la lettura, gli alunni rielaborano i contenuti del libro scelto tramite una verifica scritta preparata dall’insegnante o una presentazione orale davanti ai compagni.

Descrizione immagine



Matematica


Le lezioni di matematica sono caratterizzate dall’utilizzo di schemi e mappe concettuali, costruite in classe o fornite dall’insegnante. Tale modalità, oltre ad agevolare i ragazzi che presentano fragilità o Bisogni Educativi Speciali, risultano un arricchimento per tutta la classe, come precisato nelle Indicazioni nazionali, in riferimento ai traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola secondaria di primo grado: schemi e mappe risultano fondamentali per far sì che l’alunno possa esporre  all’insegnante e ai compagni argomenti di studio e di ricerca, anche avvalendosi di supporti specifici (schemi, mappe, presentazioni al computer, ecc. (MIUR,2012, pag.33)

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine



Scienze


Descrizione immagine

Lo studio delle scienze risulta sempre affascinante perché offre spiegazioni e approfondimenti su tutto ciò che ci circonda; se si utilizzano modalità di spiegazione alternative ed accattivanti, l’approccio alla materia diventa senz’altro più semplice per tutti!



Spagnolo


Le lezioni sono svolte completamente in spagnolo per dare agli studenti la possibilità di imparare la nuova lingua, ascoltando e immergendosi completamente nel contesto di apprendimento.

Le lezioni si basano su un apprendimento attivo e cooperativo in cui gli alunni sono al centro del processo attraverso lo svolgimento di esercizi per l'applicazione di regole grammaticali e consolidamento del lessico, oltre a presentazioni PowerPoint svolte dagli studenti per potenziare l'esposizione orale su differenti argomenti.

Descrizione immagine
Descrizione immagine



Arte


Descrizione immagine
Descrizione immagine

“IL VOLTO UMANO” NELLE PROPORZIONI AUREE


Il volto umano è regolato da precise proporzioni, rapporti matematici che fanno riferimento alla “Sezione aurea”, ad esempio la distanza tra gli occhi, tra la bocca e il naso…

In questo studio del volto, il disegno è stato guidato dall’insegnante in classe, passaggio dopo passaggio, proporzione dopo proporzione, in modo che tutti gli alunni riuscissero nella composizione del volto in modo corretto, ognuno con le sue personali caratteristiche interpretative.

Descrizione immagine



Musica


Descrizione immagine

Grande importanza riveste l’educazione al suono e alla musica.

Le ore di educazione musicale sono divise tra parte teorica, storia della musica e pratica strumentale, con la possibilità per ogni studente di scegliere tra chitarra, flauto e tastiera.

Il percorso curricolare, che si svolge con l’ausilio di elementi multimediali è arricchito da attività supplementari come l’approfondimento della figura di un importante compositore con un percorso di ascolto ad hoc, che ogni anno accompagna tutte le classi in un viaggio nuovo e affascinante.

Descrizione immagine



Educazione alla cittadinanza


Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Individuati alcuni temi, quali le istituzioni (della Repubblica Italiana, della Comunità Europea ed internazionale), la difesa ed il riconoscimento dei diritti (diritto ad un’abitazione, alla libertà religiosa…), l’ambiente, il rapporto tra uomo e scienza (il valore della ricerca) i ragazzi svolgono un percorso, che si articola in questi punti:

  • Conoscenza generale dell’argomento e particolare di fatti recenti di attualità;

  • Conoscenza di come le istituzioni abbiano lavorato relativamente quei temi;

  • Approccio interdisciplinare, che tenga presenti più aspetti (geografico, storico, letterario e artistico), come nella natura dell’insegnamento stesso.

Poniamo l’esempio dell’ambiente, cui siamo stati invitati a riflettere all’inizio di quest’anno scolastico con la Classe Terza, su ispirazione del tema dell’anno “La protezione”.

L’argomento è stato affrontato individuando l’ambiente delle foreste equatoriali pluviali ed in particolare quello dell’Amazzonia con le sue caratteristiche e le problematiche da cui è afflitto, ad esempio il disboscamento e gli incendi ecc.

Quindi, una volta entrati nel merito delle minacce da cui questo bioma è attraversato, abbiamo affrontato il tema della sostenibilità, dell’ecologia integrale e dei sistemi interconnessi ripercorrendo i passi che la comunità internazionale ha mosso dalla Conferenza ONU di Stoccolma del 1972 all’Agenda 2030, diciassette obiettivi che il genere umano si è prefissato per garantire a tutti gli esseri viventi uno stile di vita sostenibile.



Educazione motoria


Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Le lezioni di Educazione motoria avvengono all’interno della palestra della scuola e, un giorno a settimana, si svolgono presso il campo da calcio dell’impianto sportivo in Colmata Mare, gentilmente concesso dal Comune di Chiavari.

Oltre agli obiettivi di apprendimento previsti dalla programmazione, punto fondamentale delle attività proposte risulta essere la capacità di rispettare le regole della competizione sportiva. I ragazzi imparano così ad accettare la sconfitta con equilibrio e a vivere la vittoria esprimendo rispetto nei confronti dei perdenti, manifestando senso di responsabilità, assumendo comportamenti corretti e all’insegna del fair play.

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Un po' di meritato relax

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Miniolimpiadi: sportivamente con cuore grande

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Successi di cui andare orgogliosi!

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine